Psoas, il muscolo della felicità

Lo psoas è un muscolo forte e profondo. Misura circa 40 centimetri e connette il tronco alle gambe, ma non è visibile se non per un pezzetto sopra le creste iliache, quando siamo sdraiati.

Oltre ad avere un nome complicato è sconosciuto alla maggior parte delle persone ma ha un ruolo fondamentale poiché è responsabile dei problemi lombari e del nostro benessere psicologico.

Si, perché tra psoas e mente c’è un collegamento bidirezionale: per sbloccare le rigidità del primo occorrono esercizi di allungamento dolce, come le estensioni dell’anca e le asana dette “lunghe”, in cui vi è un allungamento della coscia indietro. In questo modo immediato sarà il beneficio sia fisico che mentale.

 

 

Lo psoas ha un sacco di funzioni importanti tra cui la la stabilizzazione del nostro corpo e il mantenimento dell’equilibrio strutturale. È l’unico muscolo che collega le gambe alla colonna vertebrale, quindi dal suo funzionamento dipendono la nostra andatura e la corretta postura della colonna vertebrale.

Come abbiamo già detto oltre alla sua funzione fisica, lo psoas entra in gioco anche a livello emotivo, nello yoga viene chiamato muscolo dell’anima perché proprio in questo muscolo si somatizzano stress, ansia.

In più è proprio qui che è racchiuso il nostro istinto di sopravvivenza: lo psoas si attiva, infatti, quando ci troviamo in una situazione di pericolo e ci prepariamo a correre. Quando siamo preda allo stress o all’ansia è come se vivessimo in una continua situazione di pericolo durante la quale questo muscolo viene allertato provocando un’ infiammazione continua e ovviamente dannosa per il nostro corpo.

Uno psoas in forma invece si evince dal portamento di una persona, dalla postura e dal respiro. Il muscolo lavora infatti in coppia col diaframma, che è sempre spia dei nostri stati ansiosi e del malessere emotivo.

Allenando lo psoas, ci alleniamo al nostro benessere mentale!

 

Alessandra Caimi

www.waterwoman.it


Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto