Usa le tue cose preferite, non aspettare!

Ti è mai capitato di pensare che è meglio conservare le tue cose preferite per le occasioni speciali, e di usare cose che non ti piacciono particolarmente, magari un po’ scomode, per i giorni “normali”?

E’ un’idea molto diffusa: quel vestito, queste scarpe, questa collana mi piacciono da impazzire, ma li metterò quando…quest’agenda, questa matita, questa borsa la userò quando…questi bicchieri, queste candele, queste lenzuola, li userò poi…

Dietro a questo pensiero ce n’è un altro: “questo oggetto è così bello, non merito di usarlo quotidianamente”. Per tutti i giorni, preferiamo usare oggetti di poco valore e scarsa qualità, cose, appunto, “da tutti i giorni”. E invece meritiamo di meglio, e magari ce ce l’abbiamo già in casa!

E soprattutto, rischiamo di sprecare tutto l’entusiasmo, lasciando le cose nascoste negli armadi. Compriamo altre cose, e non riusciamo a usare tutto, e neanche a ricordarci cosa abbiamo. Cambiamo gusti, taglie, traslochiamo, e quello che due anni prima trovavamo meraviglioso, ora non è più adeguato.

Frugando negli armadi, ritroviamo quell’abito, quella borsa, quegli stivali di cui ci eravamo innamorate, e che aspettavamo il momento buono per indossare, e ora ci dicono poco. Che peccato!

Usare le nostre cose preferite è un modo per portare gioia nella nostra vita.

 

Guarda cosa ti circonda in casa, gli oggetti che usi ogni giorno. Sono i tuoi preferiti?

Apri il tuo armadio, guarda i vestiti: stai usando quelli che ti piacciono, o li stai tenendo per chissà quando? (Ok, gli abiti da sera vanno bene solo in certe occasioni). Usi vestiti che ti stanno bene, comodi, della taglia giusta, di buona qualità? Hai un armadio pieno di vestiti di tre taglie in meno, in attesa della famosa dieta, e intanto ti vesti sempre con le stesse due maglie? Trattati bene, usa i vestiti che ti piacciono per valorizzarti ogni giorno.

In casa, usa anche per te e la tua famiglia le lenzuola che tieni “per gli ospiti” e il “servizio bello”…ve li meritate!
Metti in vista decorazioni, foto, oggetti che ti piacciono e hanno un valore sentimentale per te, invece di nasconderli negli armadi.

Se hai cambiato hobby o sport e hai ancora la vecchia attrezzatura, vendila o regalala senza rimpianti, crea spazio per le nuove attività e dedicati a quello che ti piace fare adesso.

I nostri bimbi crescono e cambiano, così come le loro attività. Allontana quello che non usano più, e fai caso ai giochi che usano spesso, i più amati, e quelli che non guardano neanche. Crea spazio per i primi, e dona insieme a loro gli oggetti a cui non sono interessati. Spesso i nostri figli sanno scegliere meglio di noi!

Guardati intorno, allontana le cose che non userai mai, che non ti piacciono più, che non hanno valore affettivo. Questa selezione si chiama decluttering. Circondati di quello che usi e che ami, e la tua casa sarà sempre più accogliente!

Silvia Petiti

www.silviapetiti.com


Ti potrebbe interessare anche:

1 commento

  1. Soprattutto con gli accessori faccio questo sbaglio… tengo nell’armadio le borse che mi piacciono di più per occasioni speciali e basta…. ma forse hai ragione: OGNI GIORNO È UN’OCCASIONE SPECIALE DA VIVERE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto