Le mie deliziose arance calabresi

La mela non è l’unico frutto che potrebbe “togliere il medico di torno”, ma anche l’arancia gioca un ruolo fondamentale per la nostra salute. Il succo d’arancia giocherebbe un ruolo fondamentale per contrastare i radicali liberi dell’ossigeno, responsabili di danni cellulari che possono tradursi nell’invecchiamento dell’organismo. Questo frutto è particolarmente indicato nelle diete ipocaloriche poiché apporta solo 34 Kcal per 100 g. Il consumo di arance può quindi essere importante per combattere alcune patologie causate da difficoltà circolatorie. La vitamina C contenuta nelle arance presenta inoltre proprietà antianemiche, favorendo l’assorbimento di ferro, utile per la formazione dei globuli rossi.
Fatta questa piccolissima e breve premessa vorrei permettermi di darvi un ultimo ed utile suggerimento.
E’ preferibile mangiarle a spicchi e di non eliminare completamente la parte bianca che si trova sotto la buccia perché essa contiene una sostanza chiamata rutina che favorisce l’assimilazione della vitamina.
Un decotto ottenuto da una o due scorzette di arancia in 100 ml di acqua aiuta inoltre a combattere la cattiva digestione e diminuisce i dolori di stomaco. Il consumo quotidiano di 2 o 3 arance consente di coprire il fabbisogno giornaliero di vitamina C. Possono essere assunte a colazione, negli spuntini ed anche in associazione a piatti a base di carne (per l’assorbimento del ferro) e pesce.
Le arance sono tra i frutti più popolari al mondo, coltivate nella maggior parte delle regioni più calde, la cui vera origine è però ancora un mistero.
In Italia la produzione di agrumi )arance, limoni, mandarini, clementina, bergamotto) si concentra nelle regioni meridionali e la Calabria ne produce circa un quarto della produzione nazionale.

Un territorio unico al mondo e con caratteristiche climatiche esclusive danno vita a un frutto unico per la sua genuinità e per il suo impeccabile gusto.

Sul sito deliziecalabresi.it è possibile comporre la propria cassetta di agrumi e farle giungere direttamente dalla calda terra calabrese sulle nostre tavole, come si suol dire “direttamente dall’albero” nelle nostre case! Comodo no???

Dal produttore al consumatore, dai loro alberi a casa tua. Abbattendo cosi i costi della lunga filiera per offrirti un prodotto unico e dal sapore autentico. Ogni prodotto ha la sua stagione! L’azienda segue la stagionalità di tutti i loro alberi e raccolgono i frutti solo quando perfettamente maturi.

   

Infine voglio ricordarti che l’azienda Delizie Calabresi è lieta di proporvi un’iniziativa che farà contenti gli amanti della natura e della frutta fresca. Da oggi infatti è possibile adottare a distanza un albero da frutto il che consente all’adottante di seguire lo sviluppo del frutto dalla germogliazione, passando per la maturazione fino ad arrivare alla raccolta.
Agli adottanti verranno inviati il certificato di adozione e un quantitativo minimo di  frutti ( il quantitativo varia a seconda del tipo di albero adottato ) che saranno raccolti e nello stesso giorno inviati all’indirizzo indicato.
Adottare una pianta assume inoltre un significato etico non indifferente: consente di essere certi della qualità e provenienza del prodotto e ti rende pienamente partecipe e protagonista di un concreto sostegno all’agricoltura italiana di qualità.

Per info www.deliziecalabresi.it


Ti potrebbe interessare anche:

1 commento

  1. Premetto che amo le arance da quando ero piccolina… nn mi stancherei mai di mangiarle… queste hanno davvero un bell’aspetto 😍 una grande carica di vitamine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto