Cosa significa adottare a distanza un bambino?

Ti sei mai domandato che cosa significa adottare a distanza un bambino? L’adozione a distanza è un vero e proprio atto d’amore, perché aiuta a migliorare la vita quotidiana dei bambini dando loro la possibilità di crescere con dignità e con maggiore benessere, nell’ambiente circostante e, ove possibile, circondati dall’amore dei loro familiari. L’adozione a distanza permette di soddisfare i bisogni di base di un bambino, come l’alimentazione e i medicinali, che nelle società occidentali sono dati quasi per scontati, […]

.. continua a leggere

Allenare corpo e mente: il segreto per il benessere

“La cura del corpo non può essere efficace se non è inserita in un programma che punta a prendersi cura contemporaneamente anche della mente” Noi tutti siamo alla perenne ricerca del benessere soprattutto oggi dove stress e preoccupazioni padroneggiano nelle nostre giornate.    Ma cos’è di preciso questo tanto sospirato benessere? Il benessere è lo stato armonico di salute, forze fisiche e spirituali. Dunque per essere felici dobbiamo raggiungere un equilibrio perfetto tra corpo e mente.   Come possiamo fare? […]

.. continua a leggere

Educare alle regole: si e no che fanno crescere

Educare alle regole, o meglio al rispetto delle regole, bambini “ribelli” sembra essere il tema educativo più sentito dai genitori moderni. E’ bene ricordarsi che dare regole risponde ad un principio educativo di organizzazione, i genitori cioè devono stabilire una serie di procedure che permettono ai bambini di sapere cosa fare, quando e come. La regola, soprattutto per i più piccoli, deve rispondere inizialmente a tre instanze (Caggio, Pinardi,2009):   Non farsi male Non farsi far male  Non far male […]

.. continua a leggere

NubeOcho presenta Nuvola di Cartone la collana pensata per i più piccoli.

NubeOcho è una casa editrice spagnola specializzata in albi illustrati e letteratura per l’infanzia nata otto anni fa e presente anche sul mercato italiano da maggio 2017. Nei nostri libri trattiamo temi come il rispetto per la diversità, le emozioni, l’autostima, l’inclusione e il bullismo. Pubblichiamo in più lingue, tra cui lo spagnolo, l’italiano e l’inglese e distribuiamo negli Stati Uniti, in Canada e in alcuni paesi dell’America Latina. Oltre al contenuto, ci interessa e curiamo molto anche la parte […]

.. continua a leggere

Parola d’ordine! Ludilabel

Se in casa ci sono bambini, è assolutamente necessario acquistare dei portagiochi per contenere bambole, peluche, giochi da tavolo, costruzioni o macchinine per mantenere l’ambiente ordinato. Ludilabel offre molto altro, non la classica scatola dove riporre con attenzione gli innumerevoli oggetti dei nostri bambini, ma bensì una sacca ideata e studiata per concederne molteplici usi. Questa carinissima borsa può in primis essere personalizzata con il nome del nostro bambino, affiancandola con una scritta di nostra preferenza. Sarà esternamente  utile durante […]

.. continua a leggere

Nato per muoversi

Muoversi, muoversi e muoversi!   Uno dei principali danni biologici che il corpo subisce durante la vita, è determinato dallo scarso movimento o, peggio ancora, dalla totale inattività: “letto, ufficio, scrivania, divano, letto”. Persino l’eccesso di movimento o di attività sportiva estrema, non risulta essere altrettanto dannoso quanto il non movimento. L’attività più sana e intelligente (che dovrebbe essere quotidiana), è rappresentata dalla camminata; mai dovrebbe essere meno di un’ora al giorno, possibilmente senza interruzione e a passo discretamente dinamico. […]

.. continua a leggere

Il genitore artigiano

L’artigiano ha un progetto che viene a confrontarsi con la materia e gli strumenti che ha a disposizione e sceglie di utilizzare; insomma potremmo dire che parte da un progetto ma è guidato dalla realtà. La genitorialità allo stesso modo, come l’opera di un artigiano, è unica e non seriale ed il Pinocchio di Collodi è una metafora magnifica di questo. Il falegname Geppetto, solo e desideroso di dare amore a qualcuno, mette al mondo il burattino e si confronta […]

.. continua a leggere

Psoas, il muscolo della felicità

Lo psoas è un muscolo forte e profondo. Misura circa 40 centimetri e connette il tronco alle gambe, ma non è visibile se non per un pezzetto sopra le creste iliache, quando siamo sdraiati. Oltre ad avere un nome complicato è sconosciuto alla maggior parte delle persone ma ha un ruolo fondamentale poiché è responsabile dei problemi lombari e del nostro benessere psicologico. Si, perché tra psoas e mente c’è un collegamento bidirezionale: per sbloccare le rigidità del primo occorrono esercizi […]

.. continua a leggere

Amaca da giardino: le Maldive a casa vostra!

La stagione più bella è finalmente qui ed è un’ottima occasione per far festa, gioire e celebrare. Soprattutto in città. Perché le nostre metropoli sono diventate luoghi di musica, di bella energia, di balli e di divertimento. E’ un dato di fatto: quando splende il sole si sorride di più. La luce solare dà energia, ci rende più allegri e se presa nelle dosi giuste fa bene. Le giornate sono più lunghe e questo significa anche più tempo libero a disposizione […]

.. continua a leggere

Stai su dritto!!! Firmato la tua mamma.

Quando un bambino ha un atteggiamento posturale poco piacevole alla vista del genitore, la frase tipica è: “stai su dritto”, oppure “tieni su le spalle”, etc. Ma serve? No, non serve affatto, se non a creare forme di inutili fatiche e nevrosi. La postura sciancata, debosciata, cifotica, chiusa in avanti del ragazzino/a, non è espressione di scarsa volontà o menefreghismo. Tanto meno è da imputare a debolezza muscolare. Un corpo deve stare diritto per forze che sono fra di loro […]

.. continua a leggere