Alimentazione in gravidanza: cosa mangiare e cosa evitare

Durante una gravidanza è fondamentale seguire una corretta alimentazione per preservare la salute del nascituro: è importante sapere bene cosa mangiare e cosa evitare per ridurre al minimo i problemi durante i nove mesi e garantire il corretto sviluppo del feto. Sul sito Mondo Mamma troverai altri preziosi consigli sulla gravidanza e sulla maternità!

Non è assolutamente vero che una donna incinta debba mangiare per due: basta apportare alcune essenziali modifiche alla propria alimentazione per assicurarsi un apporto completo dei nutrienti (vitamine, proteine e sali minerali in particolare) necessari per sé e per la crescita del bambino.

In questo articolo andremo a vedere insieme nello specifico cosa può e deve mangiare e cosa deve evitare una donna in attesa.

COSA MANGIARE

  • FRUTTA E VERDURA: nell’alimentazione di una donna gravida non possono assolutamente mancare frutta e verdure che sono ricche di acido folico, vitamine B, vitamina C e Sali minerali (elementi essenziali per lo sviluppo del feto). L’unico accorgimento che dovete adottare è assicurarvi di lavare accuratamente sia frutta che verdura prima di cucinarla o consumarla.
  • LATTE E FORMAGGI: il latte e i formaggi sono fondamentali per l’apporto di calcio e proteine.  Optate anche per lo yogurt, preferibilmente magro e senza zuccheri aggiunti.
  • CARNI MAGRE: da preferire le carni bianche ben cotte (pollo, tacchino e coniglio) a discapito di quella rossa che andrebbe consumata solo due volte a settimana (poiché ricca di acidi grassi saturi). 
  • PESCE: alimento fondamentale per il suo alto contenuto di omega 3. E’ preferibile consumare pesci come merluzzo, nasello, sogliola, alici, salmone, trota e orata preferibilmente arrosto, cotti al vapore oppure al cartoccio.
  • UOVA BEN COTTE: leuova sono una buona fonte di proteine, vitamina A, Vitamina D, vitamina, B2, Vitamina B12, folati e iodo. Inoltre le uova sono anche ricche di un’altra sostanza molto importante per la gravidanza: la colina (particolarmente importante per lo sviluppo del cervello del feto).

ALIMENTI DA EVITARE

Durante la gravidanza i seguenti alimenti vanno assolutamente evitati:

  • Carne cruda: assolutamente vietati carpacci, tartarre e salumi.
  • Pesce crudo: da evitare pesce affumicato, carpacci, pesce in scatola e sushi.
  • Latticini non pastorizzati: evitate formaggi come camembert, briè, gorgonzola. Il latte va consumato soltanto dopo bollitura.
  • Uova crude: escludete uova alla coque e in camicia ed uova all’occhio di bue.
  • Alcolici:banditi tutti i tipi di alcolici, compreso vino e birra.

CONSIGLI UTILI

Cercate di limitare il consumo dibevande stimolanti come il caffè poiché la caffeina, assorbita direttamente dal sangue, arriva anche al feto (uneccesso di caffeina può provocare l’accelerazione del ritmo cardiaco del bambino).

Infine per poter tenere sotto controllo il proprio peso è opportuno adottare alcuni piccoli accorgimenti:

  • ATTIVITA’ FISICA: è assolutamente sbagliato non fare sport in gravidanza. Cercate di ritagliarvi un piano di attività fisica per muovervi un po’: potete camminare in villa con le amiche, dedicarvi al nuoto oppure fare un po’ di cyclette.
  • BERE TANTO:per contrastare la ritenzione idrica dovete ovviamente bere tantissima acqua e consumare poco sale.
  • METODI DI COTTURA: si alla cottura al vapore, alla lessatura, alla cottura al forno e alla piastra. No alla frittura.
  • ATTENZIONE AI CONDIMENTI: cercate di non superare i 4-6 cucchiai al giorno di olio extravergine di oliva. Limitate il consumo di salse grasse come panna acida, maionese, besciamella.

Ti potrebbe interessare anche:

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto