Caseifici aperti e visite in stalla!

Il 15 E 16 SETTEMBRE CASEIFICI AGRICOLI APERTI E VISITE IN STALLA: UN REGALO PER I NOSTRI BAMBINI!

Ciao mamme, ho trovato una brillante idea ITALIANA da trascorrere all’aria aperta e in compagnia degli animali, il primo fine settimana dopo l’apertura della scuola o l’ultimo prima dell’inizio delle lezioni, dipende in che parte d’Italia vi trovate. 

L’Italia dei caseifici agricoli ci aspetta sabato 15 e domenica 16 settembre in occasione della prima edizione di “Caseifici Agricoli Open Day”, manifestazione promossa dall’Associazione Casare e Casari di Azienda Agricola, che riunisce i produttori di formaggi realizzati con il latte dei propri animali, siano essi mucche, pecore, capre o bufale.

Per due giorni interi, dalla mattina (inizio ore 9), alla sera (fine ore 19), le stalle e i caseifici, ma anche i pascoli e i locali di stagionatura, se disponibili, offriranno l’occasione per raccontare, apprendere, e conoscere i produttori e i loro segreti, in quella che sarà un’esperienza nata per accorciare le distanze, per spiegare i prodotti “di fattoria”, per alimentare la consapevolezza e sostenere chi produce in maniera sostenibile, scoprendo territori spesso marginali.

 

 

“Caseifici Agricoli Open Day” offrirà a migliaia di consumatori un’occasione rara per degustare e acquistare sul luogo di produzione formaggi autentici e salubri. Cosa c’è di più vero se non far vedere ai nostri bambini da dove arriva il latte utilizzato per fare il formaggio?

Ogni territorio ha diverse aziende agricole da visitare, di seguito vi elenco qualche regione poi potete verificare le fattorie aperte più vicine a voi in questo link: www.caseificiagricoli.it/caseifici-agricoli, tutta l’Italia ne ha almeno una da scoprire.

Le mamme dell’Abruzzo sono attese numerose dalle aziende agricole “La Porta dei Parchi” e “Spica Andrea”, trovate i loro programmi su www.caseificiagricoli.it/portfolio-item/abruzzo, cliccando sulle rispettive aziende; 

mamme campane per voi sono aperte le aziende agricole “Cafaro Vincenzo”, “Di Santo”, “Iacocca”, “Erbanito”, “Omaggio al Formaggio”, alcune di loro allevano e producono formaggi di vacca, altre di capra e pecora, e non possono mancare le bufale. I loro programmi li trovate su www.caseificiagricoli.it/portfolio-item/campania ;

in Calabria sono aperte le fattorie “Giuseppe de Tursi”, “ Siviglia”, “Fattoria Demetra”, “ Fattoria Franco”, da Cosenza a Crotone non c’è che l’imbarazzo della scelta  www.caseificiagricoli.it/portfolio-item/calabria;

Le provincie di Ravenna e Bologna vi invitano nel “Caseificio del Buon Pastore” dedicato all’allevamento di pecore e nell’ “Azienda Agricola Bergonzoni” in cui potete trovare sia mucche che capre e pecore, immaginate l’entusiasmo dei vostri piccoli nel vedere questi animali  www.caseificiagricoli.it/portfolio-item/emilia-romagna;

Porte aperte anche in Friuli Venezia Giulia sei caseifici aprono le porte e vi ospitano per una degustazione dei loro prodotti accompagnate da vini del territorio  www.caseificiagricoli.it/portfolio-item/friuli-venezia-giulia; 

Amiche del Piemonte, noi non abbiamo che l’imbarazzo della scelta,siamo la regione con più caseifici aperti e le capre fanno da padrone a cui si affiancano talvolta delle maestose mucche. Io sarò presente nella Fattoria Prato delle Cicogne a Mottalciata in provincia di Biella tutti e due i giorni con i laboratori di caseificazione e le visite in stalla. E per i genitori una buona degustazione di formaggi accompagnati da un calice di vino del territorio.

 

 

Per avere il programma delle due giornate e per prenotarvi contattate direttamente l’azienda che più vi incuriosisce e loro saranno felici di rispondere a tutte le domande e ad aprirvi le porte della loro casa. 

Inoltre è un’occasione per scoprire i luoghi d’interesse artistico, archeologico, paesaggistico presenti nei territori interessati dalla manifestazione perché ogni fattoria riporta informazioni sui luoghi vicini. 

A me è sembrata una buona occasione per portare i nostri bimbi a contatto con la natura prima di chiuderci in casa per l’arrivo dell’autunno, specialmente noi al Nord dove andremo in letargo molto prima delle amiche del Sud, che possono sperare di andare in spiaggia sino ai primi di novembre.

Non mi resta che augurarvi una buona settimana e una felice avventura.

Scilla

www.lovemamma.com

 


Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto