Passione dolci!

Quando mi sono sposata ho voluto riempire i vari mobiletti e pensili della mia cucina di tanti arnesi senza dei quali non avrei potuto decorare i dolci che tanto fanno impazzire mio marito.
Vuoi sapere quali sono e come usarli?
Vediamo di fare una sorta di “lista della spesa” di quelli che sono gli utensili indispensabili per preparare i dolci. Vogliamo preparare una torta o una ciambella o, insomma, un dolce con alla base un impasto liquido? Cosa ci serve? Innanzitutto è fondamentale la presenza in cucina di un potente sbattitore, in grado di impastare e montare i nostri gustosi composti e di fruste da poter utilizzare per lo stesso scopo in caso di preparazioni più delicate.
Molto utili sono le spatole in silicone che permettono di raccogliere bene il composto che rimane sulle pareti delle coppe in cui impastiamo.
Non dobbiamo dimenticare uno spargi zucchero, utilissimo anche per la farina ed altre “polveri”, in modo che non si formano grumi nell’impasto. Per cuocere le torte possiamo utilizzare varie tortiere e stampi, a seconda di ciò che prepariamo: esistono stampi per plum cake, stampi per ciambella e altri di varie forme (stella, orsacchiotto…) per dolci più particolari.
Prima di versare il composto negli stampi dobbiamo imburrarli è quindi per fare ciò è indispensabile utilizzare un bel pennello per alimenti che permette di distribuire il burro su tutto lo stampo in modo pratico e veloce.
In caso di crostata o comunque, di dolci con un impasto solido è indispensabile un rullo per impastare e stendere la pasta e di una rotella taglia-pasta per tagliarla ed avere un bordo curato.
E per le decorazioni? Per me è indispensabile una buona siringa da cucina (o un sac à poche) con varie bocchette con fori di forme differenti per creare i disegni che vogliamo, io li ho acquistati dal sito Pastry Genie, questi beccucci russi  sono a dir poco eccellenti e semplici nel loro utilizzo, difatti riesco a decorare torte e renderle bellissime nonostante io non sia per nulla esperta.
L’arte della decorazione delle torte è diventata una moda anche in Italia e sempre più persone chiedono decorazioni personalizzate o vere e proprie opere d’arte da mangiare. Sul mercato esistono tantissimi dolci, nelle pasticcerie c’è l’imbarazzo della scelta, ma per sbizzarrirsi l’ideale sarebbe affidarsi a un cake designer, un esperto in decorazioni di torte e dolci capace di renderle sculture commestibili. Se, invece, non vuoi mettere mano al portafoglio e preferisci cimentarti in una torta fai da te, (come ho fatto io) imparare l’arte del cake design può essere un’opzione. Per improvvisarsi tali ci sono libri, ricette e video per avere ben chiaro quale è il giusto procedimento per realizzare una torta decorata coi fiocchi.

Sei una “pasticciona”? Scopri come fare incredibili torte e cup-cakes www.pastrygenie.com


Ti potrebbe interessare anche:

3 commenti

  1. Io sono una schiappa in cucina, figuriamoci a preparare dolci   anche se il mio sogno sarebbe proprio quello di possedere tutti gli utensili che hai elencato nel post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto