Il vero computer che diventa anche Mio Tab Laptop

Come è cambiato il mondo dei bambini, il gioco, la scuola e le modalità di apprendimento con l’avvento della tecnologia nella vita di tutti i giorni?
Si parla sempre più spesso di “nativi digitali”, riferendosi ai bambini nati dagli anni 2000 in poi, un tempo era la tv l’unica “distrazione” oggi invece il mercato offre una varietà esorbitante tra smartphone, tablet e pc.
Certo a mio parere e soprattutto in veste di mamma, non trovo assolutamente giusto “abbandonare” per ore tra le mani dei nostri bambini i sopracitati dispositivi, ma con la dovuta attenzione e con la giusta moderazione in tempi di utilizzo, come già più volte ribadito, tutto è fattibile e senza alcun dubbio innocuo.
Molto spesso quando vediamo i nostri bambini isolarsi ed immergersi in un mondo tutto loro, ci viene comodo attribuire la colpa a smartphone, tablet e pc, quando in realtà gli errori sostanzialmente sono i nostri. In passato la mia imprudenza più grande è stato quello di offrire a mia figlia dispositivi non adatti alla sua età, permettendo lei di collegarsi a siti quali YouTube, dove visionava contenuti non pertinenti ai suoi 6 anni.
Ci tengo a precisare che ciò che Sofia intravedeva non erano assolutamente scene oscene, ma bensì Youtubers che illustravano svariati giochi anche di natività violenta cosa che a mio avviso non va assolutamente bene.
Oramai per noi genitore diviene sempre più difficile e complesso il privare in modalità assoluta tali dispositivi, specie se i nostri bambini continuano ad essere circondati da tali, noi genitori in primis o sbaglio? Ma come fare per non emarginare del tutto i nostri bambini dalla tecnologia e permettergli un utilizzo appropriato?
Da qualche mese ho conosciuto una nuova realtà (materialmente parlando) poiché il suo nome è ben noto: Lisciani Group.
Ho avuto il piacere di adottare oltre ai numerosi laboratori affini all’età di Sofia, anche svariati dispositivi, tra cui il Mio Tab e il Mio Phone, che ho trovato pertinenti al suo target  “fanciullesco”.

 

     

 

Oggi invece voglio presentarti un ulteriore prodotto ossia il Mio Tab Laptop un piccolo mini pc, dotato dell’esclusiva tastiera removibile, di cuffie per ascoltare la tua musica preferita e della touch pen per divertirti a spaziare con la fantasia tra scrittura e disegno.
Io adoro disegnare e mi piacerebbe che mia figlia si avvicinasse quanto prima a questa bellissima disciplina. Sull’ Appdattica Store potrai scaricare oltre 300 app gratuite elaborate e studiate per  stimolare i nostri bambini tra le molteplici attività proposte.
Chiaramente si collega a internet, ma preferisco far divertire Sofia con le app incluse e scaricate in precedenza, un atto molto più intelligente nell’investire il suo tempo libero, invece di girovagare tra i poco adeguati video su Youtube.
Anche per il Mio Tab Laptop è presente il Parental Control, ossia un sistema ingegnoso dove noi adulti possiamo gestire e personalizzare contenuti, selezionare il tempo massimo di gioco, autorizzare le app e i siti su dove avere accesso. Tuo figlio potrà scoprire il corpo umano, imparare l’inglese e perfino improvvisarsi direttore d’orchestra, questo grazie alle innumerevoli app studiate ed elaborate per loro.
Lisciani è il leader dei dispositivi pensati per i bambini/ragazzi, puoi affidarti al loro brand tranquillamente, parola di una mamma!


Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti

  1. Finalmente ho un po’ di tempo per posarmi e leggere qualche blog. Questo prodotto mi interessava in particolar modo visto che sto valutando un acquisto per Sophie. Lo trovo estremamente ben fatto e sicuro per i nostri figli e ti ringrazio dei dettagli che hai fornito. Penso proprio che una cucciola lo riceverà per il suo compleanno !

  2. Mia figlia lo amaaaa…le app sono tutte davvero piacevoli ed istruttive…il parental control è diventato per me irrinunciabile😍😍😍 estetica filunzionalità e prezzo ottimi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto