Glamour e iper-femminile: trasforma la camera delle ragazze in 6 mosse!

La vostra “bambina” non è più una bambina, rassegnatevi!
Se fino a ieri la cameretta rispondeva perfettamente a tutte le sue esigenze, oggi quello spazio che per tanti anni l’ha coccolata non è più sufficiente a contenere tutte le emozioni, le curiosità e gli stimoli che sente esplodere in maniera dirompente. Complice il subbuglio dell’adolescenza –  la fase più affascinante e complicata della vita – vostra figlia potrebbe avvertire l’esigenza di riprogettare il proprio spazio in termini di maggiore indipendenza, privacy e bisogno di auto affermazione.
Ecco che nella camera delle adolescenti iniziano a comparire specchi, toelette per il trucco, bacheche piene di ricordi e selfie con le amiche, ma anche accessori glamour e soluzioni d’arredo iper-femminili. Da mondo fiabesco dominato da barbie e principesse, la camera di vostra figlia si trasforma in un “mondo privato” in cui coltivare le passioni e i sogni tipici della sua età.
Non ci resta che entrare (in punta di piedi) a curiosare un po’!
Specchio specchio delle mie brame…
Se da bambina non poteva rinunciare all’orsacchiotto di peluche o alla bambola preferita, da adolescente non chiedetele di fare a meno dello specchio! Durante l’età evolutiva lo specchio rappresenta il simbolo del cambiamento e coincide con il bisogno di affermare la propria personalità. Specchi di ogni dimensione e forma sono pronti ad invadere la camera delle ragazze!

               

 

Né donna né bambina
L’amaca e la sedia a dondolo sono arredi perfetti per la camera di una adolescente: l’aspetto è decisamente cool e alla moda, ma la loro anima dondolante conserva un lato decisamente fanciullesco. Esattamente come una ragazza in fase adolescenziale, che non è più una bambina ma non ancora una donna.
Nella camera “da grande” di una adolescente non potranno mancare le fotografie: incorniciate, appuntate su una bacheca di sughero o attaccate direttamente sul muro a creare originali composizioni. In questa fase della vita è quanto mai importante avere sempre sotto gli occhi i momenti spensierati della propria vita: ricordi, foto di gruppo, amici, compagni di scuola, selfie divertenti con l’amica del cuore e tutto ciò che può strappare un sorriso.

Piccoli trucchi
Chi più chi meno, tutte le adolescenti sentono prima o poi il bisogno di iniziare a truccarsi. Accanto alla scrivania per lo studio e i compiti, nella camera delle giovani donne iniziano a comparire toelette e postazioni per farsi belle. E’ bene che (soprattutto) i papà se ne facciano una ragione!

                 

L’arredamento lo decido io!
Gli arredi della camera delle ragazze si fanno sempre più ricercati e personali. Bandito tutto ciò che le fa sentire “piccole”, in questa fase le ragazze hanno bisogno in dire la loro sui vari oggetti d’arredo della camera, di compiere scelte autonome e decidere lo stile che vogliono conferire ad un ambiente che diventa sempre più cucito sulla loro personalità. Dal letto al comodino, dagli accessori all’armadio, tutto viene ripensato in chiave di personalizzazione e affermazione dei propri gusti.

                  

                 
Pareti tutte nuove
Nell’ottica di modificare il mood generale della camera, un passaggio fondamentale riguarda la carta da parati e, più in generale, l’aspetto delle pareti. I classici colori da femminuccia – tutte le sfumature del rosa e del lilla – vengono sostituiti da tonalità più trendy, mentre le decorazioni tipiche dell’età infantile (cartoni animati, principesse, animali del bosco ecc..) lasciano il posto ai vari idoli generazionali e a soggetti più affini alla personalità adolescenziale.

Habitissimo

                  


Ti potrebbe interessare anche:

1 commento

  1. Mia figlia considera la cameretta come il suo regno e voglio che sia perfetta!!!!ho visto delle cosine che mi sono entrate nel cuore!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto