E’ nata la mia stella Sofia

Per alcune persone potrà sembrare una banalità, ma regalare una stella non solo ha un valore simbolico ma anche affettivo e donarla con amore ad una persona a noi cara, sarà ancor più significativo ed apprezzato dal ricevente.
Sul sito http://etoilez-moi.com/it/ ho appena battezzato la mia stella in onore di mia figlia Sofia, la mia stella è unica e il suo battesimo è stato archiviato con un numero di registrazione presente nel registro dell’IRC ossia l’International Celestial Repertory.
Dare il nome a una stella non mi da alcun diritto di proprietà su di essa, ma la registrazione assicura che solo il primo nome sarà adottato dall’ICR per la classificazione.
Cosa ho ricevuto nel pacchetto?
Ho ricevuto chiaramente il certificato di battesimo e le coordinate esatte della stella battezzata così come il nome della costellazione in cui si trova. La mia stella si trova nella costellazione dell’Osa Maggiore che è una delle tre costellazioni più importanti per estensione, composta da un gran numero di stelle è più comunemente chiamata il Gran Carro, facilmente riconoscibile per la sua forma a casseruola.
All’interno del pacchetto è inclusa una mappa con le coordinate astronomiche al fine di poter individuare facilmente la mia stella nella galassia.

  

  

 

Quando regalare una stella?
Battezzare una stella immortala per sempre vincoli di amore, di amicizia e d’affetto.
Per celebrare l’amore, una proposta di fidanzamento, un matrimonio
Per immortalare il ricordo di una persona scomparsa.
Oppure come ho fatto io dedicarla al mio grande amore, mia figlia Sofia.

Oggi dove tutti hanno tutto, fare un regalo di questa tipologia risulterà non solo originale ma sicuramente inaspettato, guardare il certificato e pensare che qualcuno abbia deciso di regalarmi una stella mi da una sensazione è un emozione indescrivibile.
Un ricordo indelebile che mia figlia avrà per sempre da parte della sua mamma e del suo papà.
E tu cosa aspetti? Lascia stupefatta una persona che ti sta a cuore e donagli la tua stella.


Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per favore rispondi alla domanda *